A.C.R.S.D. KAIROS

  • facebook
Home » Corsi » Teatro bambini
Condividi su  Facebook Condividi su  Twitter Consiglia la pagina

Hai richieste o domande da fare?
Scrivici qui

Teatro bambini

FARE TEATRO PER "CRESCERE"

Sono aperte le iscrizioni per l'anno accademico 2017/2018

Prenota la lezione di prova Gratuita, presso Viale Gottardo, 73
Chiama il numero Tel. 06 8800251, oppure scrivici qui

Perché fare teatro con i bambini?
L' "avventura" teatrale può diventare un momento fondamentale per la formazione del bambino, essa contribuisce a stimolare la fantasia e la creatività, entrambe fondamentali per lo sviluppo della personalità individuale.

Nessuno si stupisca di cosa sono capaci i bambini se solo si dà loro fiducia!
Infatti un corso di teatro stimola le competenze dei bambini a 360 gradi.
Innanzitutto esso favorisce l'apprendimento linguistico: ciò che i bambini imparano in classe, viene utilizzato in maniera attiva e "giocato" durante le improvvisazioni: parte fondamentale della lezione, in cui la parola prende forma e colore.

I Bambini imparano a conoscere la propria voce e quella dei compagni grazie in primo luogo agli esercizi vocali e respiratori di Kristin Linklater, vocal-coach Scozzese, molto attiva in campo teatrale e musicale grazie al suo metodo "La voce Naturale". La Linklater ha sviluppato un approccio all'uso della voce basato sull'immaginazione, ideale per i piccoli attori.

Insieme alla parola, il corpo, strumento imprescindibile nella recitazione. Attraverso esercizi ed esperienze i piccoli attori acquistano consapevolezza delle proprie abilità motorie scoprendo quante cose possono esprimere con il proprio corpo.

Il teatro, inoltre, consente di lavorare sull'intesa di gruppo, sulla capacità di creare qualcosa insieme, accettando le idee altrui ed esprimendo le proprie.

In riferimento a questo è fondamentale l'esperienza di Petra Hagl, educatrice specializzata nello sviluppo delle competenze socioemotive, autrice di diversi libri sul gioco e sul teatro.

Il bagaglio a cui i bambini attingono quando recitano è ciò che vedono intorno a loro, ciò che vivono nella vita di tutti i giorni, perciò in un corso di teatro rivolto alla fascia di età della scuola dell'infanzia, il ruolo dell'insegnante-regista diventa fondamentale: egli ha il compito di raccogliere e rielaborare le molte idee che vengono dai bambini stessi, stimolando una recita interattiva, e dando ai piccoli attori sicurezza sul palcoscenico.

Saranno i bambini stessi gli autori delle storie che verranno messe in scena, essi verranno coinvolti attivamente nella preparazione dello spettacolo finale, facendo sì che agiscano, pensino e sperimentino quanto più possibile in prima persona.

I nostri Allievi nel mondo del Teatro

Letizia Arnò con il maestro Gabriele Lavia in: "Sei personaggi in cerca d'autore" di L. Pirandello

Corso di teatro per bambini dai 7 ai 10 anni

Tra gli otto e i dodici anni, le capacità cognitive e relazionali dei bambini si ampliano notevolmente perché cominciano ad assimilare concetti astratti, a pensare logicamente e a crearsi un loro sistema di valori. Anche nel campo delle relazioni, sono in grado di percepire con maggiore obiettività i punti di vista, i bisogni e i sentimenti degli altri.

Prendono coscienza dei diversi ruoli sociali e dei loro effetti. Cresce in loro la voglia di esplorare la realtà in modo sempre più autonomo e cercano di crearsi una loro competenza, sono orgogliosi di ciò che riescono a fare, della loro agilità intellettuale e delle loro abilità fisiche.

Attraverso il laboratorio e i giochi teatrali, il bambino impara a percepire in modo più corretto e articolato, se stesso e i compagni, a comunicare apertamente, ad avanzare richieste, a prendere decisioni, ad aiutare i compagni, a collaborare, ma anche ad ottenere collaborazione, impara a sostenere le sue posizioni e a diventare responsabile delle sue scelte.

Ognuno prende coscienza di essere parte di un gruppo e sentendosi accettato, diventa capace di accettare e apprezzare gli altri orientando la sua energia psichica e intellettuale al raggiungimento degli obiettivi del gruppo.

Nelle varie fasi del laboratorio, il bambino è chiamato a partecipare in prima persona, ad esprimere spontaneamente i suoi sentimenti, a comunicare attraverso codici verbali e non verbali, a interpretare ruoli diversi, a muoversi liberamente, a intrecciare rapporti, a negoziare, a confrontarsi.

Il corso intende affinare la sensibilità dei bambini per valorizzarne la personalità, la capacità creativa e la fantasia attraverso esercizi di:

  • Movimento e Improvvisazione
  • Coscienza di sé
  • Rapporto con il gruppo
  • Espressione Corporea
  • Corpo e Ritmo
  • Elementi di Dizione
  • Elementi di Mimo
  • Drammatizzazione
  • Recitazione
  • Studio e analisi del Personaggio


I nostri Allievi nel mondo del Cinema e della TV

Una bella spiegazione del nostro Don riguardo l'uso di Internet.

Pubblicato da Don Matteo FANPAGE su Venerdì 9 ottobre 2015

La dolcezza di Thomàs <3

Pubblicato da Don Matteo FANPAGE su Venerdì 9 ottobre 2015

Le lezioni si svolgono da Ottobre a Maggio, con frequenza settimanale.

Nel mese di Giugno spettacolo finale presso il Teatro delle Muse.



ORARI anno accademico 2017-2018

Bambini dai 4 ai 6 anni

GIORNOORADOCENTISEDE
Mercoledì17:15 - 18:30Maria Caso / Romeo AlbiniViale Gottardo, 73

Bambini dai 7 ai 10 anni

GIORNOORADOCENTISEDE
Mercoledì18:00 - 19:30Elisabetta Caruso / Alan SpinelliVia D. Comparetti, 69
Venerdì17.30 - 19.00Maria Caso e Romeo AlbiniViale Gottardo, 73
Chiedi informazioni Stampa la pagina